Una concorrente da San Colombano protagonista a “Caduta libera” di Gerry Scotti

Francesca nello studio di Canale 5
Francesca nello studio di Canale 5
Francesca nello studio di Canale 5

Nella stessa puntata, gareggia anche un tecnico informatico di Chiavari. Per entrambi si è aperta la fatale botola. 

Due concorrenti dal Tigullio sono stati protagonisti nella puntata di questa sera di “Caduta libera”, il popolare gioco televisivo di Canale 5, condotto da Gerry Scotti. Per diverse domande ha retto il confronto con il campione in carica Francesca, commessa di supermercato di Chiavari, come da presentazione offerta al momento di entrare in gioco. Tra il conduttore e Francesca, anche qualche battuta sulle località di origine, essendo Scotti originario della zona di San Colombano al Lambro. A fare aprire la botola sotto ai suoi piedi, solo l’insidiosa domanda sul “pollo di bresse”, unico ruspante con denominazione di origine. In platea, a seguirla, il marito, Paolo.

Prima della fine della puntata, poi, a sfidare il campione in carica è stato anche un chiavarese, Lorenzo, tecnico informatico, caduto sulla domanda sulla denominazione della volèe di rovescio di Adriano Panatta, “veronica”.

Stando al regolamento del gioco, i due potrebbero ricomparire in puntate dei prossimi giorni.