Valorizzazione dei sentieri, un bando da 300mila euro del Gal Genovese

Sentiero

Resterà aperto fino al prossimo 18 aprile il bando del Gal Genovese “La rete delle piccole infrastrutture – La sentieristica”.

Il bando ha una dotazione finanziaria di 370mila euro e si rivolge a Comuni singoli e associati, Enti Parco e Unioni di Comuni che ricadano all’interno dell’area di competenza dell’agenzia di sviluppo. In questo territorio rientrano anche le Valli del Recco e Fontanabuona, compresi i Comuni di Carasco, Cogorno e Leivi. Il sostegno è pari al 100% della spesa ammissibile ed ogni soggetto potrà ricevere un contributo massimo di 30mila euro. Saranno finanziati interventi di recupero e miglioramento dei sentieri, di ingegneria naturalistica, di valorizzazione e restauro degli elementi storici dei percorsi e di creazione di piccole infrastrutture di servizio.