Veronique Garella seguita da un’auto prima di morire

Veronique Garella seguita da un’auto prima di morire
Il fatto risale al 21 settembre scorso

Emergono nuovi elementi sulla morte della barista chiavarese Veronique Garella, travolta da un treno all’alba del 21 settembre scorso. Il Secolo XIX di questa mattina, seguendo l’inchiesta della Procura della Repubblica di Genova, riporta come gli inquirenti abbiano individuato un’auto che transitava lungo l’Aurelia, fermandosi a più riprese, come per individuare qualcuno lungo i binari. Il numero di targa ricondurrebbe proprio ad uno degli amici che erano con Veronique e che, a quanto pare, avrebbero litigato con lei all’uscita da un locale, a Lavagna. E’ probabile che i cinque verranno nuovamente interrogati nei prossimi giorni.