Virtus Entella, pareggio avaro di emozioni a Gubbio

Virtus Entella

Dopo due sconfitte consecutive la Virtus Entella torna a muovere la classifica.

Lo 0-0 raccolto dai biancocelesti a Gubbio non autorizza particolari entusiasmi, ma se non altro inverte la tendenza negativa e restituisce un po’ di morale a tutto lo spogliatoio. Senza Chiosa e Sadiki, Volpe sceglie il giovane Reali come difensore centrale al fianco di Pellizzer, mentre davanti Morisini vince il ballottaggio con Clemenza e si piazza alle spalle di Merkaj e Faggioli. La pioggia caduta abbondante nelle ultime ore rende il terreno insidioso e fin dai primi minuti di gioco le due squadre faticano a creare occasioni. Il match offre così poche emozioni: De Lucia è pronto le uniche due volte che il Gubbio si rende pericoloso, mentre la Virtus Entella va vicina al gol nella ripresa con Tascone e Di Cosmo. In classifica i chiavaresi sono ottavi con 7 punti, a cinque lunghezze dalla coppia di testa formata da Reggiana e Carrarese. La squadra di Volpe tornerà al Comunale domenica 2 ottobre per affrontare l’Imolese.

Il commento di mister Volpe:

 

Il commento di Reali: